Terme di Tabiano: la mia esperienza benessere da TSpatium

by - dicembre 14, 2017


Lasciarsi coccolare dalla acque calde, respirare vapori benefici, sentirsi per qualche ora completamente fuori dal mondo. Cosa chiedere di meglio in questa stagione invernale se non una giornata dedicata a noi stessi, magari alle terme?
Questa volta ho provato una spa davvero speciale, dove l'acqua si prende cura della pelle e mani esperte si prendono cura del benessere di fisico e mente: il centro benessere termale T-Spatium.

Situato in una posizione strategica, tra le colline parmensi e a pochi chilometri dall'autostrada, il centro benessere è nato per completare l'offerta dell'adiacente stabilimento termale di Tabiano ed è fondamentale per beneficiare dei trattamenti wellness che prevedono l'utilizzo dei fanghi.
Ma il segreto che rende T-Spatium una spa speciale è la loro filosofia volta a far ritrovare l'equilibrio della persona, considerata nel suo insieme, grazie a trattamenti che lavorano in sinergia tra bellezza, salute e relax.
I programmi proposti hanno l'obiettivo di ridare benessere lavorando sui 4 elementi: Terra, Aria, Fuoco e Acqua aiutando l'organismo a purificarsi, favorendo i processi di auto guarigione e proponendo stili di vita riequilibranti.

Posso confermare che la loro non è solo una trovata di marketing perché una volta entrati si percepisce davvero l'importanza di ogni gesto volto a curare e ripristinare il proprio benessere e io, che adoro fare nuove esperienze dedicate al corpo e allo spirito, mi sono lasciata condurre in un percorso sensoriale e curativo che prevedeva massaggi, applicazione di fanghi e trattamenti viso.


Zona thermae romane

La Spa manager Laura mi ha spiegato i vari step del percorso e, dopo avermi fatto indossare costume da bagno, ciabattine e accappatoio mi ha accompagnata nella zona calidarium e mi ha fatto sentire l'aroma di alcuni olii essenziali chiedendomi di scegliere quello che sentivo a me più affine.
Io ho scelto l'olio essenziale di lavanda che mi ha spiegato essere collegato all'elemento Acqua e al lato femminile.
In quest'area del centro benessere si trovano lettini riscaldati coperti da piccole tessere di mosaico dove potersi rilassare e ricevere i trattamenti, una doccia aromatica alle essenze tropicali, una doccia aromatica alle essenze balsamiche, il bagno turco e una piccola zona tisane.


Bagno turco e Scrub corpo

Dopo alcuni minuti di relax ho fatto un breve doccia aromatica di reazione a diverse temperature prima di entrare nel bagno turco dove Laura mi ha fatto uno scrub completo massaggiandomi delicatamente su tutto il corpo una miscela fatta con l'olio essenziale da me scelto, olio di sesamo e zucchero di canna.
Fare uno scrub di questo tipo all'interno del bagno turco è stato, per me, un mix di sensazioni amplificate dal calore tra cui quella di una benefica riattivazione della circolazione.
Lo scopo di questo scrub, fatto a partire dalla testa per scendere poi su spalle, braccia, pancia e gambe è quello di eliminare i liquidi in eccesso.

Fango all'addome e massaggio plantare

Dopo essere uscita dal bagno turco mi ha fatto sdraiare sui lettini di pietra riscaldati, mi ha coperta e mi ha applicato il fango termale sull'addome. Mentre il fango agiva mi sono goduta un super rilassante massaggio plantare dove Laura, grazie alla sua sensibilità, ha evidenziato alcuni miei blocchi fisici ma anche psicologici che si riflettono inevitabilmente sul mio corpo e sui quali devo lavorare.
Devo dire che io adoro farmi massaggiare i piedi perché spesso soffro di doloretti vari e ammetto che questo è un lusso che non vorrei farmi mancare mai soprattutto se dopo, come in questo caso, ci si sente molto più leggeri!

Terminato il massaggio ho bevuto un tè bianco e tolto il fango all'addome che nel frattempo aveva reso la mia pelle super liscia ma, come mi è stato spiegato, ha sbloccato le energie viscerali e ha agito per curare anche la parte emotiva perché l'intestino è considerato il nostro secondo cervello.

Trovo che questo approccio alla persona sia davvero un valore aggiunto perché il massaggio non diventa più un semplice massaggio e ogni gesto, visto come un rituale, assume un preciso significato.
L'unica cosa che ho trovato un pochino difficile è stato rilassarmi completamente perché il rapporto che si crea con chi ti segue nel percorso è piuttosto intimo e io non sono molto abituata a farmi manipolare ma Laura ha saputo comunque mettermi a mio agio.


Rituale detox viso con fanghi e acqua termale

Dopo i trattamenti wellness all'interno del calidarium ci siamo spostate in un'altra zona del centro benessere dove ho provato il trattamento viso ai fanghi termali, uno dei trattamenti più richiesti da T-Spatium in questa stagione invernale. I passaggi sono parecchi e prevedono in alternanza l'applicazione di maschere unite a diversi tipi di massaggio, per finire con l'applicazione prolungata del fango termale vero e proprio.
Considerate che l'intero trattamento dura 75 minuti ma la fase migliore è quella finale quando viene eseguito un massaggio profondo che si concentra su tutte le zone del viso e poi scende fino al collo e alle spalle. Successivamente viene applicata sul viso una velina impregnata di acqua termale e infine viene steso il fango vero e proprio.
Durante il tempo di posa Laura mi ha massaggiato anche le mani, i polsi e gli avambracci in un modo semplicemente delizioso, andando a toccare tutte le ossa e i muscoli irrigiditi e tesi. Non mi sono mai sentita così coccolata!

Il fango è stato poi lavato via dal viso con un nebulizzatore di acqua sulfurea e il trattamento si è concluso con un altro mini massaggio e l'applicazione di una crema profumata.

Ad essere sincera non ho contato i vari passaggi e non ho fatto mille domande perché ho voluto davvero godermi il momento e le sensazioni che mi trasmetteva ogni applicazione, ognuna diversa, in grado di farmi percepire le varie consistenze e profumi.
L'acqua termale sulfurea di Tabiano, purtroppo, non è certo famosa per il suo aroma piacevole perché l'odore ricorda quello delle uova sode ma passa subito e non mi ha disturbata più di tanto.
L'effetto sulla pelle è davvero meraviglioso e dura diversi giorni mentre anche il colorito migliora visibilmente. Vorrei avere questa pelle per sempre!


Curiosità e informazioni utili su T-Spatium e sulle Terme di Tabiano

  • Nel centro benessere T-Spatium gli operatori sono operatori del benessere Lumen, un network che promuove la medicina naturale ma anche la costruzione di una società sostenibile attraverso la divulgazione di principi e pratiche per una vita sana.
  • Le acque di Tabiano sono acque sulfuree quindi indicate per la cura della pelle mentre quelle della vicinissima Salsomaggiore sono acque salsobromoiodiche più adatte per curare problemi articolari.
  • Le terme di Tabiano sono chiamate anche terme del respiro perché questo tipo di acque prevengono e curano in modo particolare le malattie respiratorie come bronchiti, sinusiti, laringiti o allergie.
  • Al vostro arrivo vi colpirà sicuramente l'aspetto della struttura esterna delle terme di Tabiano, che a me ha ricordato tanto la casa di Prezzemolo. Il nuovo edificio termale, inaugurato nel 1999, si ispira al castello che domina la collina sovrastante.
  • T-Spatium è un centro benessere che si sviluppa su un'area di circa 2000 mq e al suo interno è possibile prenotare i trattamenti wellness ma anche interi programmi di benessere della durata di più giorni. Lasciatevi consigliare dal personale interno!
  • Oltre ai trattamenti wellness, al centro benessere T-Spatium, è possibile fare visite di riflessologia plantare, cromoterapia, iridologia e kinesiologia.

I miei consigli

  • Prendetevi un'intera giornata per rilassarvi, soprattutto se siete piuttosto distanti da Tabiano (da Milano ho impiegato circa 2 ore).
  • Se potete permettervelo regalatevi assolutamente questi trattamenti più volte durante l'anno, io ne ho sentito davvero gli effetti benefici e non vedo l'ora di tornarci.
  • Portatevi solamente il costume e, se avete i capelli lunghi, qualcosa per raccogliere i capelli perché vi daranno fastidio durante i massaggi. Accappatoio, asciugamano e ciabattine vi verranno dati al vostro ingresso.
  • Se volete avere solo un piccolo assaggio delle terme di Tabiano potete prenotare un ingresso Acquae Spa di 2 ore che prevede l'utilizzo di sauna, bagno turco, percorso kneipp, docce aromatizzate e di una bellissima vasca idromassaggio (di cui ovviamente mi sono innamorata!)
  • Per conoscere tutti i trattamenti benessere di T-Spatium potete visitare il loro sito, dove c'è anche una sezione shop per acquistare alcuni pacchetti direttamente online.
Buon relax!




You May Also Like

0 commenti