Weekend relax in Toscana all'agriturismo Fortezza de' Cortesi

by - ottobre 24, 2017


Ci sono luoghi che ti regalano poesia al primo sguardo e la Toscana è uno di questi, con le sue dolci colline, i suoi colori e i sapori che sanno conquistare cuore e gusto. Non a caso è considerata una delle mete preferite per chi cerca relax e benessere, anche solo per un weekend.

Quest'estate sono stata ospite di un agriturismo davvero speciale, che mi sento di consigliare a tutti coloro che desiderano regalarsi un meraviglioso spazio immerso nel silenzio a pochi chilometri dal borgo medioevale di San Gimignano, tra vigneti e paesaggi di un verde brillante, in una dimora storica che promette ambienti esclusivi e atmosfera da fiaba: Fortezza de' Cortesi.

La storia di Fortezza de' Cortesi


Cledy, la proprietaria, una splendida signora dai profondi occhi azzurri, mi accoglie sotto un romantico pergolato carico di fiori. Tutto intorno piante di rosmarino, alberi da frutta e quel dolcissimo silenzio tipico dei pomeriggi d'estate. Davanti a noi un'imponente edificio in pietra che sembra uscire da un'altra epoca, curato nei minimi dettagli.


Fortezza de' Cortesi ha una storia documentata a partire dal X secolo: fu prima un castello, poi un sito templare, fino a diventare un luogo di cultura nel Rinascimento, quando l'alto prelato Paolo Cortesi, umanista e segretario di Papa Giulio II, rese il "Castrum Cortsianum" non solo la sua residenza privata ma anche un centro di studi umanistici noto a livello europeo e frequentato da illustri esponenti politico-culturali del tempo.
Tra queste mura venne scritto e stampato il "De Cardinalatu", testo caposaldo della letteratura umanistica.

Accomodata sulle sedie in ferro battuto vengo subito rapita dalla storia di questa dimora. Mentre parla, Cledy scruta ogni dettaglio con imperturbabile dolcezza ripercorrendo il passato e ciò che la lega a questo posto.
La prima volta che vide questa fortezza ebbe da subito la sensazione che qualcosa di profondo la legasse a questi luoghi e che qui sarebbe stato il suo futuro.
Ma non si innamorò, come potreste pensare, della bellissima dimora che vedete oggi. 

La fortezza era ridotta quasi un cumulo di macerie, resa inospitale da avvenimenti storici e intemperie, mentre il terreno circostante necessitava di essere completamente ripristinato.
Ma Cledy non si perse d'animo e lasciò la sua città, Milano, per iniziare un lungo percorso fatto di sacrifici.
Insieme a suo marito, e con la voglia di non arrendersi davanti alle difficoltà, hanno impiegato 9 anni per riportare allo splendore questo posto così come lo possiamo ammirare oggi: un agriturismo di charme dalla bellezza disarmante.


L'agriturismo di charme

Dimenticatevi hi-tech e arredamenti di design. Qui vi sentirete davvero immersi in un'altra epoca, come se foste degli antichi nobili.

Solo 6 camere, di cui una nell'antica torre, per assicurare la privacy e il relax a 12 fortunati ospiti.
Gli ambienti coccolano il visitatore facendolo sentire all'interno di uno scrigno prezioso e ogni dettaglio è curato personalmente da Cledy: i mobili d'epoca, gli oggetti di famiglia, i tessuti preziosi, i camini, le sale recuperate e riportate all'antico splendore, gli scalini medioevali consumati dal tempo... chissà quanti passi hanno riecheggiato tra queste mura di pietra.
   
E come ogni ambiente nobile che si rispetti la colazione non sarà una semplice colazione ma un sontuoso banchetto ricco di prodotti a chilometri zeromarmellate fatte in casatorte, una deliziosa macedonia con i frutti coltivati nell'orto, bruschette condite con un trito di pomodorini e olio toscano DOP, salumi fatti in casa e poi caffè lungo, latte, tè, spremute.



Se sognate un weekend rigenerante immersi nel verde della campagna Toscana questo è il posto giusto per voi.

Fortezza de' Cortesi è un luogo che emana energia e pace. Ogni angolo dentro e fuori le sue mura racconta una storia e lo fa attraverso i suoi colori intensi e il suo silenzio poetico. Sarà perché sotto le sue fondamenta ci sono testimonianze risalenti agli etruschi, sarà perché lo sguardo spazia a 360 gradi sulle colline del Chianti facendoti perdere la cognizione del tempo.

Questo agriturismo vi prenderà il cuore e non vorrete più andare via.



Mi sono addormentata ascoltando musica classica e mi sono risvegliata ammirando il romantico paesaggio insieme al canto degli uccellini tra gli alberi.
Affacciarsi ogni mattina sulle colline toscane tra piante e fiori è davvero un'esperienza che dona benessere
Si, perchè questo agriturismo è un luogo che invita a pensare, a prendersi lentamente cura della propria anima.

Lo farete mentre passeggerete in giardino e vi ritroverete a sgranocchiare ciliegie, mentre vi tufferete in piscina con lo sfondo di un panorama da favola, mentre vi accorgerete di quanto è prezioso ogni singolo istante regalato a voi stessi.

Soggiornando a Fortezza de' Cortesi inizierete a godervi il tempo dedicato alle piccole cose perché sarete circondati da tanta poesia: i gatti, i gerani, il tavolino in marmo sotto al pergolato, i fiori freschi nelle stanze, le cascate di rose in giardino... dettagli e sensazioni che restano impressi nei ricordi.

Fortezza de' Cortesi è anche un agriturismo sostenibile soprattutto grazie alla produzione del preziosissimo zafferano DOP, eccellenza del territorio, coltivato personalmente da Cledy e utilizzato nella preparazione di piatti speciali al ristorante "Dulcisinfundo" che si trova proprio nel centro storico di San Gimignano.



Per una cena "a tutto zafferano" l'ideale è provare il menù degustazione che prevede un sorprendente budino ai caprini, cappellotti di pasta fresca e gelato artigianale con tortino di mandorle. L'ingrediente comune è, ovviamente, lo zafferano e su richiesta è disponibile anche il menù senza glutine

Visitare i dintorni, San Gimignano


San Gimignano, a soli 5 chilometri dalla Fortezza, è un paese da scoprire senza fretta per poterne cogliere la vera bellezza e i suoi segreti. Concedetevi un'intera giornata per visitarlo e gustarvi lentamente ogni prezioso scorcio tra piazze, torri, chiese e palazzi storici di questo gioiello eletto Patrimonio Mondiale dell'Unesco.



Se percorrerete le vie meno turistiche potrete trovare deliziosi locali dove degustare prodotti tipici: io ho scoperto delle gustose marmellate, vini del territorio e l'immancabile vernaccia, vino di San Gimignano per eccellenza.

L'agriturismo è un punto di partenza ideale per visitare anche le principali città della Toscana come Firenze, Pisa, Siena, Volterra, Lucca. Da qui partono anche due tracciati che permettono di scoprire le bellezze naturali ed archeologiche della zona tra cui una variante dell'antica via Francigena.



Una meta sicuramente consigliata per un weekend "slow", dove gustare il tempo e la poesia che regala il paesaggio, fermandosi a sorseggiare vino tra i filari che si incontrano sulla via verso casa. 

You May Also Like

0 commenti