Uscire dalla propria comfort zone in 10 mosse

by - ottobre 05, 2017


Mi capita sempre più spesso di vedere persone fare progetti in grande che vengono poco a poco lasciati nel dimenticatoio oppure rimandare all’infinito decisioni e opportunità
Comportamenti nella vita di tutti i giorni dove si tende a lamentarsi, continuare a fare gli stessi gesti e mantenere le stesse abitudini, spesso dannose per se stessi.
Cambiare lavoro, partire per un viaggio lontano da casa, migliorare i rapporti con i colleghi o in famiglia, intraprendere un qualsiasi tipo di cambiamento. 
Quante volte ti sei sentito preso dai dubbi, dall’incertezza o non all’altezza della situazione?

Sono la prima a riconoscere questo comportamento anche su di me e ogni volta cerco di ricordarmi che per cambiare davvero le cose bisogna uscire dal seminato, abbandonare i gesti familiari e ripetitivi

Per ottenere risultati differenti bisogna adottare comportamenti nuovi.

Questo non è facile, soprattutto quando si ha un carattere piuttosto introverso o poco incline al cambiamento ma si rivela necessario in tutte quelle situazioni in cui bisogna darsi una mossa.

Nel lavoro, nella vita familiare, con gli amici o semplicemente con se stessi a volte bisogna prendere in mano la situazione e provare a cambiare il proprio punto di vista, magari mettersi nei panni di un altro oppure iniziare a pensare a soluzioni lontane dal proprio modo di pensare. 
I gesti e i comportamenti a noi familiari, quelle che chiamiamo abitudini, sono a noi tanto cari perché ci fanno sentire sicuri, sempre gli stessi, all’interno di quella che viene percepita come una zona di comfort, un luogo dove tutto rimane invariato e ci dona l’illusione di avere tutto sotto controllo.

Ma quando avvertiamo del disagio verso una situazione è decisamente arrivato il momento di abbandonare la nostra comfort zone per affrontare i problemi in modo creativo.
Pregiudizi, pensieri negativi, mancanza di coraggio e di energia creano dei blocchi mentali che ci impediscono di ragionare con lucidità e di trovare soluzioni alternative. Uscire dal proprio flusso di pensieri aiuta a interrompere il cerchio dal quale ci sembra non poter uscire se non con un miracolo. Invece, a volte, basta trovare la giusta motivazione per iniziare a pensare in modo differente. 

Come fare?

Uscire dalla propria comfort zone in 10 mosse

  1. Analizza la situazione che ti crea ansia, tristezza, incertezza ed elenca i motivi per cui non dovresti cambiare le cose. Ci sono degli impedimenti importanti oppure i limiti sono solo nella tua testa?
  2. Immagina i possibili scenari sempre e solo in modo positivo. Mai pronunciare e pensare frasi in negativo perché ciò che pensi nella tua testa si sta già creando nella realtà.
  3. Mettiti nei panni di un’altra persona: se fosse nella tua stessa situazione, cosa gli consiglieresti di fare?
  4. Più sarai motivato meno peseranno i risvolti negativi quindi valuta gli svantaggi ma non dargli troppo peso.
  5. Fai sempre ciò che è meglio per la tua persona, non pensare di poter deludere qualcun altro. Se tu per primo sarai felice lo saranno anche le persone che ti circondano perché verranno contagiati dalla tua positività.
  6. Abbandona i tuoi schemi mentali, non aspettare di essere pronto. Non sarai mai pronto fino al momento in cui deciderai di agire sul serio.
  7. Ricordati che a tutto c’è rimedio, lascia andare le paure e tuffati nel nuovo. Il più grosso rischio che puoi correre sarà quello di aver imparato qualcosa di nuovo.
  8. Alza il tuo livello di energia: fai sport, stai all’aria aperta, viaggia, cucina, esci con gli amici. Non chiuderti in casa davanti al pc o alla televisione. Il movimento genera energia positiva che ti aiuterà ad aver voglia di cambiare.
  9. Confrontati con gli altri ma ricordati che la decisione finale è la tua e quello che senti nel cuore è molto probabile che sia la scelta giusta.
  10. Apri la mente avvicinandoti a nuovi interessi: visita un museo o una città interessante, frequenta posti nuovi, cimentati in attività manuali. Tutto è utile per espandere la tua creatività.

Uscire dalla propria comfort zone ti regalerà piacevoli sorprese: ti sentirai più consapevole, creativo, a volte un pochino folle e fuori dal coro. Ma è proprio questo che farà di te una persona capace di dare una svolta alla propria vita.



You May Also Like

0 commenti