La mia Color Wellness Experience al centro benessere Exit Spa

by - ottobre 05, 2017


Non so voi ma io adoro letteralmente i centri termali. Ed è proprio in questo periodo che sento l’esigenza di coccolarmi al calduccio tra saune, piscine e massaggi rigeneranti.
Ho avuto modo di provare il centro benessere Exit Spa, a pochi chilometri da Milano, dove è possibile ricaricarsi con dei percorsi…colorati!
L’idea mi è piaciuta subito tantissimo: un colore diverso per ogni tipo di trattamento che qui chiamano #ColorWellnessExperience.

I percorsi colorati del centro benessere Exit Spa

Blu decontratturante, Verde rilassante, Giallo snellente oppure Arancio energizzante. Colori ma anche profumazioni differenti identificano i percorsi. Ognuno è caratterizzato da step ben precisi da seguire rigorosamente nei tempi e nell’ordine proposto per beneficiare al massimo dell’effetto finale. Un’operatore ti segue dall’ingresso fino alla fine del trattamento lasciandoti libero di seguire il percorso ma fornendo tutto il supporto necessario per spiegarti al meglio ogni fase. Ovviamente non si è obbligati a seguire ogni step se si hanno dei problemi o manca il coraggio (leggi: sauna a 90° seguita da secchiata di acqua ghiacciata).
Presa da dubbi amletici (io li avrei provati tutti!) ho, alla fine, optato per il percorso giallo snellente a base di ippocastano.



La prima parte prevede biosauna, percorso Kneipp, sauna finlandese e camminata controccorrente prima di depurarsi con una centrifuga a base di finocchio, sedano, ananas e foglie di menta. La seconda parte, invece, ci si diverte con l’applicazione dell’argilla all’ippocastano che sembra un soufflè pronto da mangiare: spalmarsi con questo burro profumato dentro il bagno turco è stato davvero delizioso! Una bella doccia fredda e via, nella sala relax sotto i raggi infrarossi prima di passare ad un mega scrub, che sembra una spremuta, da frizionare su tutto il corpo con piccole canne di bambù.

4 ore passano davvero in fretta e gli ambienti di Exit Spa non mi hanno delusa. Sarà perchè adoro gli spazi ampi, lineari e il colore bianco che qui domina ma in questo centro benessere ci avrei passato altre 5 ore.
In un spazio fatto per il benessere e il relax è quasi vietato portarsi dietro smartphone e tablet ma, se avete voglia di condividere uno dei vostri momenti in Exit Spa, magari quando siete completamente ricoperti di burro idratante, potete scattarvi una foto e condividerla dalla postazione social
Unico obbligo: usare l’hashtag #ColorWellnessExperience.

La chicca finale è stato sicuramente il massaggio che ha concluso il mio percorso: 45 minuti di puro relax massaggiata da mani delicate e bastoncini di bambù con olio snellente. L’effetto su di me è stato tremendamente rilassante piuttosto che snellente ma confido nel potere dell’ippocastano.



Informazioni utili sul centro benessere

Il centro benessere Exit Spa si trova a Saronno in una zona facilmente raggiungibile dall’autostrada Como-Chiasso, uscita Origgio-Uboldo. Non è solo un centro benessere ma uno spazio polifunzionale che prevede medicina estetica, corsi, eventi, aperitivi. Insomma, una grande oasi dove dedicarsi al proprio benessere e staccare la spina dal mondo esterno. Ci sono varie formule per accedere al centro: percorsi, trattamenti, massaggi, pacchetti benessere e molto altro. La #ColorWellnessExperience prevede una versione BASE (45 euro) che dura 4 ore e una versione PLUS (75 euro) con massaggio finale da 45 minuti. Il centro si sviluppa su due piani: al piano inferiore ci sono gli spogliatoi e una prima parte di vasche davvero suggestive, cascate d’acqua e giochi di luce. Al piano superiore si trovano le stanze relax, quelle dedicate ai trattamenti, le saune e una parte esterna davvero molto grande con vasche idromassaggio.

Pro:
- spazi enormi
- poche persone
- la zona Waterfall è davvero carina (ma non vi svelo di cosa si tratta)
- il giardino esterno è perfetto per l’estate

Contro:
- la struttura in alcuni punti avrebbe bisogno di maggiore manutenzione
- il burro idratante che vi daranno durante il trattamento sarete tentati di mangiarlo e in ogni caso vi creerà dipendenza
- alla fine del massaggio uscirete sguscianti come saponette e anche piuttosto frastornati, sarà quindi difficile raggiungere gli spogliatoi al piano di sotto ma vi consiglio comunque di correre il rischio.

Per tutte le altre informazioni e per prenotare: www.exitspa.it

  

You May Also Like

0 commenti